Crescita Personale

Essere Costante

“Nella vita ci vuole costanza!”
Quante volte hai sentito questa frase? Io un sacco di volte e devo ammettere che la costanza non è mai stato un mio punto forte, ma col passare del tempo sono riuscito a migliorarla molto, perché per fortuna la costanza è una di quelle cose che se non possiedi di già puoi sempre impararla.

La costanza non è altro che una competenza, quindi come tutte le competenze può essere sviluppata ogni giorno di più.
Il problema principale della costanza è che non è una competenza generica ma è la più importante tra tutte perché è quella che serve per impararne altre.

Quindi mi dispiace ma questa competenza devi impararla assolutamente.

La costanza serve per praticamente tutto: per imparare nuove abilità, per mantenersi in forma ed anche per raggiungere i propri obiettivi, quindi senza di essa andiamo veramente da poche parti.
Ma non ti preoccupare, anche io non ne avevo nemmeno un po’ ma ad oggi riesco ad essere abbastanza costante nelle cose che faccio.
Gestisco un blog, ho un piano di allenamento e cerco anche di seguire una dieta, tutte cose che qualche mese fa avrei pensato fossero impossibili per me.

Quindi vediamo qualche consiglio per essere più costanti.

Come si fa ad essere Costante?

Per essere costante mi sono affidati a dei consigli trovati attraverso vari blog, podcast e video, posso riassumerli con:

  • La motivazione ti muove, ma è la COSTANZA a farti crescere: Tieni questo concetto sempre bene in mente, te hai bisogno della costanza se vuoi diventare una versione migliore di te stesso sennò finirai sicuramente per fallire in ogni tuo progetto a lungo termine e siccome in questo blog ti ho spiegato che per diventare ricchi bisogna pensare a lungo termine, senza costanza non diventerai mai ricco.
  • Non importa quanto piccola sia un azione, comincia a farla: I grandi cambiamenti non arrivano mai tutti insieme ma vengono costruiti giorno dopo giorno. Inizia oggi con quella piccola cosa che ti porterà ad essere più costante.
  • Tieni bene in testa i tuoi obiettivi: Essere costante è molto più semplice se abbiamo un obiettivo da raggiungere, se vuoi essere costante con gli allenamenti pensa a quando al mare potrai sfoggiare la tua tartaruga che hai tenuto nascosta per tutti questi anni.
  • Un elemento sbagliato non può rovinarti l’intera giornata: Se ti sei posto come obiettivo giornaliero di allenarti, meditare e fare un’azione necessaria per il tuo progetto, e quel giorno per qualsiasi ragione salti l’allenamento allora non è da buttare l’intera giornata. Completare l’80% dei tuoi obiettivi giornalieri è sicuramente meglio di non completarne nemmeno uno.
  • Essere costante ti porta ad essere costante: Cerca di vedere la costanza come una catena, ogni giorno che completi una buona abitudine o raggiungi il tuo obiettivo giornaliero, allora stai mettendo un anello alla catena. Giorno dopo giorno la catena sarà sempre più lunga; quindi quando arriverà la giornata no, perchè prima o poi arriva sempre, prima di mollare pensa alla catena. Hai impiegato tanto tempo a costruirla, sei sicuro di volerla spezzare e ripartire da capo?
Essere Costante - Catena

Questi sono i consigli che applico personalmente ogni giorno e che mi hanno aiutato a diventare più costante.
Ma ora vediamo anche qualche consiglio più pratico per migliorare la costanza:

Essere Costante – Consigli Pratici

La mattina è sacra: Impara a dare il giusto sprint fin dalle prime ore del mattina e preparati una routine mattutina da seguire, ti aiuterà a sentirti meglio e più costante fin dalle prime ore del mattino.

Comincia a rifarti il letto: Anche per me sembrava una grossa cavolata invece posso assicurarti che questo semplice gesto, non solo ti aiuterà a ri-organizzarti la tua vita, ma ti dirà anche un bella sensazione di iniziare con il piede giusto.

Crea un piano: Per essere costante ti serve piano d’azione ben preciso, nulla può essere lasciato al caso. Un buon piano tiene conto di tre fattori: L’obiettivo, il tempo necessario ed una strategia per ottimizzare i primi due fattori. Il Piano sarà la tua guida, un sistema che ti aiuterà ad effettuare tutte quelle azioni che sono necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi.

Tieni traccia dei tuoi progressi: Stampati un calendario ed ogni giorno che sarai costante segna con una bella croce quel giorno, nella tua testa ci sarà un effetto molto simile alla “catena” di cui ti ho parlato prima.

Come ultimo consiglia ricordati che ESSERE COSTANTE non è una cosa semplice, devi lavorarci ogni giorno ma ricordati che la costanza è solo un mezzo per raggiungere i tuoi obiettivi.

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento e continua a seguire il blog e le pagine Instagram e Facebook del “Diario di un Futuro Ricco” per non perderti nuovi articoli e diventare anche tu un #futuroricco

Fondatore ed ideatore di questo blog. Aspirante life e business coach, appassionato di Scrittura, Economia e Finanza. Ha cominciato a scrivere prima ancora di imparare a parlare ed ama motivare gli altri a trovare la loro strada ed inseguire i loro sogni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: