Il Diario Di Un Futuro Ricco,  Crescita Personale,  Economia Semplice

Intelligenza Finanziaria

Più volte, mentre scrivo gli articoli di questo blog, mi sono trovato a parlare di Intelligenza Finanziaria. Finalmente vi spiegherò per bene cosa è e perché è così importante nella vita di tutti i giorni.

Cos’è l’intelligenza finanziaria

Partiamo con il dire che l’intelligenza finanziaria non è un metodo per diventare ricchi, ma è la capacità di prendere delle decisioni migliori legate al denaro.
Più nello specifico possiamo dividerlo in tre macro categorie:

  • Generare Denaro.
  • Gestire e Proteggere Denaro.
  • Investire Denaro.
Intelligenza Finanziaria - Schema

Questi step vanno seguiti proprio nell’ordine in cui ve li ho presentati, fino a che non avrai imparato a gestire e proteggere il tuo denaro, non pensare ad investirlo perché andresti inevitabilmente a perderlo tutto.

Sul generare denaro non credo che ci sia molto da aggiungere, generare denaro è un concetto che abbiamo da sempre e lo facciamo quotidianamente andando a lavoro.
Esistono anche altri metodi per generare del denaro extra ma che non approfondiremo in questo articolo.

Gestire il denaro è la parte più difficile di questi step, per gestirlo ti dovrai armare di una buona formazione e tanta forza di volontà.
Siamo sommersi ogni giorno da pubblicità di beni che non ci servono e facciamo acquisti compulsivi senza pensare troppo se quel bene ci serve veramente. Ad infierire ulteriormente sulla situazione c’è anche la possibilità di accedere facilmente al credito, quanti di voi hanno una carta di credito? penso praticamente tutti, eppure il credito è uno strumento che se non utilizzato con intelligenza, ti può portare facilmente alla rovina.

Inoltre pensa a quanto è semplice oggi utilizzare una carta di credito, soprattutto online.
Scegli il prodotto, metti la carta e in meno di 2 minuti l’acquisto è fatto e dovrai saldarlo dopo un certo periodo di tempo. Questo non ti permette di avere una reale visione di ciò che stai spendendo, utilizzando la finzione che in realtà quella spesa non la subirai te, ma il te stesso futuro acquistando beni per avere un benessere momentaneo senza pensarci troppo.

Il discorso è molto diverso quando la spesa la fai con un bancomat oppure i contanti, questi ti fanno avere immediatamente la percezione di quello che stai spendendo e ti permettono di limitare i danni. In questo caso, se non hai una buona intelligenza finanziaria, anche se non hai accesso al credito, riuscirai comunque a sprecare il tuo denaro.
Quindi inizia subito a formarti su come imparare a gestirlo al meglio.

Una buon metodologia per la gestione del denaro è una tecnica, che io stesso applico, che consiste nel dividere i propri guadagni mensili in dei valori percentuali: 50% – 30% – 20%.
Il 50% dei tuoi guadagni sono quelli che ti devono servire per vivere: spesa, mutuo, bollette, finanziamenti e quant’altro.
Il 30% vanno invece nei vizi: cene fuori, sigarette, alcool, acquisti compulsivi ecc.., per me è importante che voi sappiate che sarebbe meglio evitare qualsiasi spesa inutile, però sostengo che nella vita è giusto prendersi anche qualche svago delle volte, naturalmente nei limiti del buon senso.
Il 20% devono necessariamente andare nei risparmi o negli investimenti.

Queste percentuali sarebbero l’ideale per riuscire a risparmiare ed al tempo stesso prendersi delle libertà, però le prime due possono essere modificate in base ai vari casi, mantenendo sempre i risparmi/investimenti sulla percentuale minima del 20%. Nella mia economia domestica posso dirvi che non riesco ad applicarla completamente, perchè le mie spese superano il 50% delle mie entrate a causa di alcune scelte sbagliate, quindi per bilanciare vado a togliere la percentuale che mi serve dai vizi.

Per quanto riguarda l’investire il proprio denaro c’è da fare una premessa, per investire non bisogna necessariamente avere una grande somma di denaro e soprattutto è necessario sapere che gli investimenti sono divisibili in basso, medio e alto rischio. Puoi decidere il grado di rischio a te più pertinente in baso alla tua mentalità e quanto sei propenso a perdere denaro. Naturalmente devi essere cosciente che per avere un grande rendimento devi avere un grande rischio, diffidate da tutti quelli che promettono guadagni molto elevati senza rischi, perché ciò è impossibile

Inoltre un concetto fondamentale dell’intelligenza finanziaria dice che non bisogna mai investire denaro di cui hai bisogno.

Questo viene stabilito perchè un investimento per generare una buona rendita deve essere a Lungo Termine, quindi se utilizzi un denaro di cui potresti avere bisogno nel breve termine, sarai costretto a togliere quello investito.

Inoltre dovete sapere il perchè investire è così importante, ciò è dato da un tragico elemento economico: inflazione.
L’inflazione è la perdita di potere di acquisto di una moneta e tendenzialmente si aggira intorno al 2% annuo.

Con l’inflazione non è che si perde effettivamente del denaro, però ciò che potresti comprare con la solita somma scende di anno in anno. Ad esempio: se te hai 100 € in banca, con cui potresti comprare 100 kg di pane e li lasci sul conto corrente, l’anno dopo avrai sempre 100€ in banca, ma potrai acquistare solo 98kg di pane.
Spero di avervi fatto capire bene il concetto.

Quindi non tenere i soldi fermi sul conto corrente, ma investili a basso rischio per evitare l’inflazione.

Intelligenza Finanziaria - Inflazione
Schema Preso dal corso di Io Investo

Vorrei concludere dicendo che l’Intelligenza Finanziaria deve essere “nutrita” continuamente, cerca di essere curioso e di scoprire giorno dopo giorno qualche nuovo trucco o metodo per riuscire a guadagnare più denaro, per riuscire a gestirlo al meglio ed infine per investirlo in maniera più profittevole.

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento e continua a seguire il blog e le pagine Instagram e Facebook del “Diario di un Futuro Ricco” per non perderti nuovi articoli e diventare anche tu un #futuroricco.

Fondatore ed ideatore di questo blog. Aspirante life e business coach, appassionato di Scrittura, Economia e Finanza. Ha cominciato a scrivere prima ancora di imparare a parlare ed ama motivare gli altri a trovare la loro strada ed inseguire i loro sogni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: