Crescita Personale

Lavorare è Faticoso

Diciamoci la verità…a nessuno piace lavorare, tutti vorremmo stare a casa e guadagnare quello che serve per vivere senza dover alzare un dito; e questo perché lavorare è faticoso.
Purtroppo, nella maggioranza dei casi, ciò non è possibile: ognuno di noi la mattina si deve alzare dal letto e fare una qualsiasi cosa che ti permetta di guadagnare un buon stipendio a fine mese.

Ogni giorno ti alzi presto e vai a fare un lavoro che odi per 8/10 ore al giorno, poi torni a casa, mangi e vai a dormire e il giorno dopo ripeti per 5 giorni la settimana e 12 mesi l’anno… Non è proprio una bella prospettiva non trovi?
E se ti dicessi che esiste un modo per evitare di fare questo circolo continuo?

Lavorare è faticoso - Lavoratore Stanco

Lavorare non è faticoso

Fare un lavoro che non ti piace è faticoso ma se riesci a far diventare la tua passione il tuo lavoro allora è fatta.
So che questa frase è già sentita e risentita ma ugualmente non è per nulla scontata. Infatti io sto sperimentando sulla mia pelle che quando lavori su un tuo progetto personale, la fatica sembra quasi sparire e riesci veramente a metterci tutto te stesso.
Quando le cose sono fatte con passione le persone se ne accorgono e tendono a valorizzarle di più.

Però dobbiamo anche essere consapevoli che la passione da sola non basta, non puoi sperare di stravolgere la tua vita da un giorno all’altro ma anche in questo caso si parla di un percorso che ti porterà a rendere la tua passione anche il tuo lavoro.

Quindi ecco qualche consiglio che, secondo me, può aiutarti a rendere la tua passione un lavoro e, di conseguenza, smettere di pensare che lavorare è faticoso:

  • Capisci cosa davvero ti rende felice: pensa a ciò che fai con gioia nella vita quotidiana e cerca di capire come poterla monetizzare.
  • Acquisisci più competenze: una volta individuato qual’è la tua passione, allora cerca di diventare il più competente possibile in quel campo.
  • Valuta il tempo: quando si costruisce un piano per il proprio progetto, dobbiamo inevitabilmente pensare a quanto tempo abbiamo a disposizione per poterlo realizzare.
  • Non lasciare subito il tuo lavoro attuale: questo forse è il passo più doloroso ma anche quello più importante; non pensare subito di abbandonare la tua entrata principale per buttarti su un progetto che non sai nemmeno se funzionerà; inizia mettendo il tuo progetto come attività secondaria.
    Questo non vuol dire che non ci dovrai mettere comunque tutto te stesso e, appena capirai se sta funzionando o meno, potrai decidere se renderlo la tua attività principale o mantenerlo come secondaria.
  • Accetta i tuoi errori e sii aperto ai consigli: questo punto si commenta da solo. Se speri di non sbagliare mai, mi dispiace ma sei sulla strada sbagliata; tutti sbagliamo e anche spesso, quello che conta è imparare da questi errori e fare in modo che non succedano di nuovo.
  • Avere un piano: quando inizi un nuovo progetto nulla può essere lasciato al caso, programma tutto e segui questo piano scrupolosamente.
  • Sfrutta la rete: siamo nell’era del digitale, tutti abbiamo uno smartphone o un PC quindi non esistere nella rete equivale a fallire ancora prima di iniziare. Comincia a controllare i vari social network e prepara una strategia di marketing efficace per imporre la tua presenza.

Mi sono lasciato apposta questo consiglio per ultimo perché è anche il più importante:

Non farti demoralizzare dalle difficoltà iniziale e credi fermamente che un giorno il tuo progetto sarà realtà.



Lavorare non è Faticoso

Quindi non pensare a quanto è ambizioso il tuo progetto, l’importante è farlo con passione e vedrai che non faticherai nemmeno dopo ore e ore di lavoro.

Solo te sei artefice della tua vita e se pensi ancora che il lavoro sia faticoso allora prendi carta e penna e comincia a pensare ad un tuo progetto personale e fallo diventare realtà.

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento e continua a seguire il blog e la pagina Instagram del “Diario di un Futuro Ricco” per non perderti nuovi articoli e diventare anche tu un #futuroricco

Fondatore ed ideatore di questo blog. Aspirante life e business coach, appassionato di Scrittura, Economia e Finanza. Ha cominciato a scrivere prima ancora di imparare a parlare ed ama motivare gli altri a trovare la loro strada ed inseguire i loro sogni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: