Digital Marketing

L’usabilità dei siti web

Oggi parleremo insieme di Usabilità dei siti web, trattandone il significato e come questa possa aiutarci a rendere più fruibile ai visitatori il nostro sito web, così da aumentare la soddisfazione nella nostra utenza.

Usabilità dei siti web
Usabilità dei siti web

Cosa si intende per Usabilità dei siti web?

L’usabilità dei siti web è un’espressione del gergo digitale con la quale ci riferiamo a tutte quelle attività che aiutano a semplificare la ricerca per i nostri visitatori all’interno nel nostro sito web, aiutandoli ad trovare ciò che desiderano.

In parole semplici, una buona usabilità rende i contenuti più accessibili ai nostri potenziali utenti.

Per garantire una buona navigazione all’interno del tuo sito web, devi organizzarlo in modo che abbia senso per i tuoi visitatori e che risponda alle loro esigenze.

Usabilità dei siti web

Quali sono gli elementi per rendere fruibile un sito web?

Gli elementi importanti per rendere godibile per gli utenti il tuo sito web sono:

  • Avere una buona organizzazione strutturale dei contenuti: è necessario che tutte le tue pagine siano ben organizzate per rendere più facile la navigazione ai tuoi visitatori.
    Ricorda che spesso gli utenti hanno fretta di trovare le informazioni che vogliono, di conseguenza, se incontreranno difficoltà nella navigazione, passeranno a visitare il sito web successivo e difficilmente torneranno da te.
  • Avere la casella della ricerca sempre a disposizione nella pagina: è importante specialmente se il tuo sito contiene molte pagine o molti prodotti. Il consiglio è quello di collocare l’icona di ricerca nello stesso posto su ogni pagina del sito, in modo che sia facile vederla: in questo modo, anche chi è di fretta potrà trovare rapidamente ciò che sta cercando.
  • Avere il logo ben visibile in ogni pagina: i visitatori di un sito web si aspettando che siti abbiamo in generale le stesse funzionalità ad esempio poter cliccare il logo per tornare alla pagina principale, quindi inseriscilo in una posizione chiara agli utenti

Per quanto riguarda lo stile, invece, i fattori da tenere bene a mente quando si parla di usabilità dei siti web sono:

  • Layout di pagina: deve essere coerente in ogni parte del sito (caratteri, margini e altri elementi grafici). In questo modo i visitatori si troveranno davanti un sito con tutti gli elementi in linea tra di loro.
  • Colori: online siamo abituati a leggere testi di colore scuro su sfondi chiari o viceversa, quindi il consiglio è quello di evitare di utilizzare colori accesi e sgargianti.
  • Non costringere i visitatori a scorrere troppo in basso per trovare le informazioni importanti: inserisci i dati per te essenziali in alto e ben visibili agli utenti così che per loro sia più facile leggerli e trovarli. Puoi anche utilizzare intestazioni ed elenchi puntati per aiutarli a passare in rassegna le tue pagine.
  • Scrittura: utilizza un linguaggio adatto al pubblico al quale ti rivolgi e regolati in base quello.

Uno dei consigli più importanti che mi sento di darti, quando si parla di usabilità dei siti web, è quello di invitare i tuoi utenti all’azione. Questo processo è conosciuto anche come “call to action” e consiste nell’inserire all’interno del proprio sito web delle frasi che portino i tuoi utenti a completare un’azione per te importante.


Stabilisci quindi un piano di obiettivi e di azioni che vorresti che i tuoi visitatori facessero (ad esempio, vuoi che i tuoi utenti di contattino per telefono, vuoi che ti seguano di più suoi social media ecc..) e pensa a delle frasi efficaci per invitarli a svolgere quell’azione (ad esempio “chiama subito” oppure “continua a seguirmi sui miei social per non perderti le prossime novità”).

L’invito all’azione rappresenta quindi, uno dei passaggi fondamentali per rendere partecipe il tuo utente all’interno del sito, invitandolo a svolgere azioni mirate che ti aiutino a raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato. Con l’andare del tempo, anche i tuoi obiettivi potrebbero modificarsi, quindi non scordare mai di aggiornare i tuoi call to action, in base alle tue esigenze.

Il Sito web deve essere veloce

Un altro aspetto importante da tendere sempre presente quando si parla di usabilità dei siti è la velocità di caricamento di un sito web. Come vi ho anticipato, generalmente il pubblico di internet ha fretta di trovare le informazioni che desidera ed ha poca pazienza per aspettare, quindi se le tue pagine si caricano lentamente, lasceranno il tuo sito passando al prossimo.

Ci sono alcuni accorgimenti da poter utilizzare per migliorare questo fattore:

  • Semplificare la grafica: in linea generale, più limiterai ciò che il browser dei visitatori deve scaricare e riutilizzare, più aumenterà la velocità di caricamento delle pagine.
  • Utilizzare immagini di piccole dimensioni: molti siti web utilizzano immagini all’interno delle proprie pagine; se questo è il tuo caso prova a caricarle usando le dimensioni più piccole a disposizione evitando file ad alta risoluzione.
  • Utilizzare la stessa immagine di sfondo su più pagine: renderà il tuo sito web più fruibile e veloce nel caricamento.
  • Ottimizzazione per dispositivi mobili: oggigiorno la maggior parte dell’utenza di internet naviga nel web con i propri smartphone o tablet, di conseguenza rendi ben fruibile il sito anche a questi dispositivi altrimenti rischierai di diminuire notevolmente il bacino della tua utenza.


Per poter verificare la velocità del tuo sito web, è necessario fare più prove attraverso i vari browser e piattaforme.

Un sito web che mi sento di consigliarti per verificare la velocità del tuo sito web è Google PageSpeed Insight: si tratta di uno strumento gratuito che, analizzando la velocità dei contenuti delle tue pagine web, genera un punteggio da 1 a 100 e ti fornisce dei suggerimenti per migliorare gli aspetti che secondo lui ne rallentano il caricamento.

In conclusione, per usabilità dei siti web si intende tutte quelle azioni che riescono a rendere più fruibile e navigabile un sito web per gli utenti. Maggiore saranno le azioni utilizzate per rendere questo fattore più alto, maggiore sarà il bacino di utenza che potresti raggiungere.

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento e continua a seguire il blog e le pagine Instagram e Facebook del “Diario di un Futuro Ricco” per non perderti nuovi articoli e diventare anche tu un #futuroricco

Laureata in Mediazione Linguistica e Culturale, da sempre avida lettrice e dedita allo studio. Da quando ha scoperto la passione per il Digital Marketing, non passa un giorno senza leggere e studiare questo argomento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: